Manutenzione

ManutenzionePer garantire divertimento e sicurezza la manutenzione di un parco acrobatico è deve essere costante e svolta da personale esperto.

Il controllo e relativa manutenzione sono regolati dalla normativa europea UNI EN 15567/1/2 che prescrive i controlli da effettuare. In sintesi:

  • Controllo visivo di routine: Viene effettuato tutte le volte che vengono aperti i percorsi. Viene svolto da personale interno al parco opportunamente formati;
  • Ispezione operativa: ogni 1-3 mesi a cura di personale qualificato;
  • Ispezione periodica: almeno una volta l’anno a cura di personale qualificato con l’obbiettivo di rimuovere tutti i difetti di sicurezza evidenziati dalle ispezioni. Si devono prendere in considerazione specificatamente i potenziali affaticamenti delle funi metalliche di sicurezza nonché tutte le criticità dei supporti (alberi);
  • Rinnovo VTA ( valutazione di stabilità e salubrità dell’albero): Ogni 15 mesi;
  • Controllo dei DPI ( dispositivi di protezione individuale) almeno ogni 12 mesi è necessaria una verifica completa da un revisore qualificato con conseguente aggiornamento del registro DPI.

 

L’obbiettivo dei controlli e delle manutenzioni è quello di garantire la sicurezza dei nostri clienti nel rispetto delle normative vigenti. La nostra azienda è in grado di svolgere i controlli e le manutenzioni previste con le seguenti modalità:

  • Primo incontro per il sopralluogo dell’impianto, dei DPI e dei documenti operativi;
  • preventivo di spesa;
  • intervento di manutenzione.

Si può prenotare una visita del nostro personale per il primo incontro che è completamente gratuito entro i 300 km dalla nostra sede.

Per informazioni contattaci

Logo Parchi Avventura italia Parchi Avventura Italia

tel. +39 0746 922214 mobile +39 328 7734064 mail info@parchiavventuraitalia.it